Inglese

Centro in bioarchitettura per seminari e stage indimenticabili

La struttura e i servizi: perchè rendono speciali i tuoi seminari e stage

Miri Piri è l’unico centro in bioarchitettura in Italia, progettato, costruito e gestito
per corsi, seminari residenziali e stage indimenticabili.

La temperatura è perfetta, la luce magica, il silenzio di velluto e l’aria leggera e priva di polvere.

Attraverso le ampie finestre, tutte di diverse dimensioni, le vedute del rigoglioso bosco mediterraneo circostante diventano quadri di un pittore felicemente ispirato.

“Questo è un posto magico, dove tutto è rilassante e naturale, un posto che riconcilia, chi ha la fortuna di passarci è fortunato. Io/noi ci siamo passati. Grazie!!”

— Andrea

“Cura e Amore si respirano in questa casa e mi hanno accompagnato in tutto il seminario, grazie!”

— Chiara

“Thank you for this special time together. The divine Mother and Father dance together at Miri Piri. Love and Blessings.”

— Guru Rattana

Queste sono solo alcuni dei tanti commenti lasciati nel libro degli ospiti.

Le parole più ricorrenti sono: “posto energetico e rigenerante”, “senso di pace”, “un posto magico”, “si sente che è stato fatto con amore”.

E non a caso.

foto delle acque del fiume Trebbia di Maria Laura Spini

PERCHÈ IL CENTRO MIRI PIRI FA LA DIFFERENZA TRA
UN SEMINARIO O UNO STAGE RIUSCITO E UNO INDIMENTICABILE

PER IL LUOGO E LA POSIZIONE

Vicino a Milano ma lontano dal caos,
Miri Piri è situato sui colli piacentini a un'ora da Milano vicino agli aeroporti di Linate e Orio al Serio, ma all'interno dell'area protetta del Monte Pillerone a 450 m sul livello del mare.

Le colline che circondano il Miri Piri, interamente ricoperte da boschi e vigneti, sono perfette per lunghe passeggiate in cui gli unici incontri saranno caprioli, volpi, cinghiali, lepri, ricci, scoiattoli, poiane, oltre a piante officinali di ogni genere.

Nella zona sono presenti numerosi castelli medievali, maneggi, un rinomato golf club e alcune splendide piscine naturali lungo il fiume Trebbia.

Percorsi ideali per passeggiate a piedi, a cavallo o in mountain bike.

PER L’AMPIEZZA E LA VERSATILITÀ DELLE SALE ATTREZZATE CON LE ULTIME TECNOLOGIE

Due sale open space per le attività, una di 130 mq e un'altra più piccola di 40 mq.
Le sale hanno grandi e luminose vetrate affacciate sui boschi, soffitto con travi a vista, parquet di rovere massello inchiodato, impianto hi-fi ad alta fedeltà, schermo al plasma da 50'', lettore per dvd e videocassette.

Altri spazi come il soggiorno con camino e poltrone che può essere utilizzato per riunioni di tipo teorico.

PER IL SENSO DI BENESSERE CON IL MINIMO IMPATTO AMBIENTALE

Comfort termico ideale, totale assenza di polvere e di sostanze chimiche di sintesi nei materiali della struttura.

Miri Piri è il risultato del restauro conservativo (secondo i criteri della bioarchitettura e del Feng Shui) di un borgo rurale di 1000 mq. Per la costruzione sono stati usati solo cinque materiali (riciclabili): sasso, legno, calce stagionata, sughero bruno e laterizio bio, gli infissi sono in rovere con doppi vetri basso emissivi (Miri Piri rientra nella classe energetica A).

L’acqua calda sanitaria è riscaldata da pannelli solari e un sistema di riscaldamento radiante di 1700 mt di canaline in rame a bassa temperatura alimentato da una caldaia a biomassa (legno, pellet, granaglie) garantisce un comfort termico ideale sia in estate che in inverno, e una totale assenza di polveri negli ambienti.

Il materiale degli arredi interni è di tek indiano con manifattura artigianale, i letti hanno le doghe in legno. Da un particolare rubinetto sgorga acqua sorgiva.

Ogni camera ha un termostato autonomo dedicato.

PER LA CAPACITÀ RICETTIVA

L’ospitalità è di 47 posti letto in 14 camere da 1 a 6 posti letto tutte con bagno e doccia privati, più 4 bagni e 1 doccia comuni. Ma si può disporre di ulteriori sistemazioni negli edifici adiacenti o presso le strutture alberghiere dell’area.

La sala da pranzo offre 70 coperti.

PER L’EFFICIENZA E LA FLESSIBILITÀ DELL’ORGANIZZAZIONE

Formule flessibili per la cucina e particolari esigenze che richiedono anche l’uso dello spazio esterno.

La formula della pensione completa si avvale di un cuoco esperto in alimentazione vegetariana,italiana e internazionale, vegana e macrobiotica.  La cucina può anche essere autogestita.

PER L’EFFETTO “MOLTIPLICATORE” SULLA TUA ATTIVITÀ

I partecipanti parleranno di te e vorranno frequentare anche altri tuoi corsi e stage.

LE ATTIVITÀ PER LE QUALI IL MIRI PIRI È LA SOLUZIONE IDEALE

Il centro Miri Piri è ideale per le attività che richiedono:

  • Quiete e riservatezza
  • Un posto energetico e rigenerante
  • Ambienti isolati acusticamente
  • Sale ampie e attrezzate con le ultime tecnologie
  • Organizzazione efficiente e flessibile sotto tutti gli aspetti
  • Buona capacità ricettiva
  • Facile raggiungibilità da tutta Italia e dall’estero
  • Accesso a un rigoglioso bosco mediteranneo ricco di piante officinali selvatiche
  • Massimo benessere con il minimo impatto ambientale
  • Prezzi accessibili
  • Una cucina professionale
  • Tutte queste cose insieme...

ALTRI DETTAGLI SUI MATERIALI E LA TECNICA COSTRUTTIVA

  • Sono stati usati cinque materiali: sasso, legno, grassello di calce stagionata, sughero bruno, laterizi bio cotto con la pula di riso ed esente da fanghi industriali.
  • Il sasso recuperato è stato ricollocato nel totale rispetto della originale struttura.
  • Non sono stati utilizzati materiali non–riciclabili e ferro, ove necessario utilizzando “ferro austenitico” (diamagnetico).
  • La copertura è stata eseguita inserendo un pacchetto di isolamento di 50 cm. di coibentazione (di cui 15 cm. in pannelli di sughero bruno).
  • Tutti i solai sono stati mantenuti in legno ed i travi in sostituzione sono “uso fiume” trattati a mano.
  • I tavolati divisori interni sono eseguiti utilizzando una struttura in legno, con imbottitura in sughero bruno, e pannelli da ambo i lati in legno riciclato con intonaco di grassello di calce stagionato per tre anni.
  • Gli infissi sono in rovere con vetri basso emissivo (valore Ug = 1,1).
  • Tutti gli architravi delle finestre e delle porte esterne sono in massello di rovere.
  • Alcuni intonaci (palestra e refettorio) sono stati eseguiti in terra cruda (fango e paglia).
  • Numerosi travi esistenti di 300/400 anni sono stati tagliati ricavandone assi da parquet coi quali è stata realizzata la pavimentazione del piano terra.
  • 70 mq. di “mes brass” mattoni di cotto fatto a mano della lunghezza di 47 cm. circa, con i quali sono stati pavimentato alcuni ingressi.
  • Tutte le porte esterne sono di recupero, con cerniere e serrature originali che risalgono al 1600–1700.
  • Le inferriate alle finestre del piano terra, anch’esse di recupero, sono identiche alle originali.
  • Le porte interne, i letti, i tavoli ed i complementi d’arredo sono stati eseguiti in India, a mano con legno di shishan (tipo di rovere asiatico).
  • Le colonne e i comignoli sono stati eseguiti con mattoni di recupero fatti a mano.
  • Le scale interne sono fatte a mano su disegno in legno di rovere.
  • I rivestimenti delle pavimentazioni esterne sono in arenaria indiana.
  • L’efficacia termica è stata integrata con fonti energetiche rinnovabili quali il solare termico e fotovoltaico.
  • La caldaia onnivora (legno, pellet, granaglie) alimenta un impianto di riscaldamento a bassa temperatura con sistema radiante a parete sviluppando 1700 mt. lineari di canaline di rame annegate nella calce, distribuite su tutti i muri perimetrali del complesso.

 

Vieni di persona a visitare il Miri Piri (è gratis e senza impegno)!

Contattaci ai numeri:

Mobile: +39 347 6128210 (Carlo)

Tel: +39 02 6887171 (ufficio di Milano)

oppure per email: miripiri(at)miripiri.eu

 

 




Web designer: Vincenzo Buquicchio